Testata del sito web Tutto sul tuo cane, salute, educazione, giochi


L'insufficienza cardiaca nel cane, quali sono i sintomi e le cure  




Zampa di Cane - L'insufficienza cardiaca nel cane, quali sono i sintomi e le cure

L’insufficienza cardiaca nel cane può causare seri problemi con il passare del tempo, soprattutto se viene sottovalutata. Uno dei problemi più gravi che colpisce il cane è proprio legato alla salute del cuore e spesso si sente parlare di insufficienza cardiaca congestizia.
Per chi non lo sapesse, si tratta di un disturbo cardiaco provocato da un problema legato al miocardio. Nei cani con questo disturbo, il cuore non funziona correttamente e crea problematiche di vario genere. Nella maggior parte dei casi l’insufficienza cardiaca porta a una ritenzione di liquidi nei polmoni.

Cause dell’insufficienza cardiaca nel cane
Esistono diverse motivazioni che portano il cane a soffrire di insufficienza cardiaca, alcuni cuccioli nascono già con problemi al cuore genetici, oppure con problemi alle valvole cardiache.
Le malattie del muscolo cardiaco sono un altro problema da affrontare, spesso causa principale del disturbo per non parlare di disturbi come l’aritmia o malattie che includono il vestimento intorno al cuore. La causa può essere anche la filariosi cardiopolmonare.
Non esistono razze particolarmente soggette, i problemi del cuore possono colpire i cani di ogni età e razza. Ovviamente alcuni animali hanno una certa predisposizione alla cardiomiopatia e solitamente si tratta delle razze più grandi. Le motivazioni che portano a questo disturbo possono derivare da molteplici problemi.
Quando il cane viene colpito da problemi al cuore, la quantità di sangue che viene pompata è sicuramente ridotta e i muscoli riescono a lavorare a fatica. Lo scompenso cardiaco, solitamente viene associato a un accumulo di liquido nei polmoni, con un versamento pleurico e altri problemi.

Sintomi dell’insufficienza cardiaca dei cani
In caso di manifestazioni strane da parte del vostro amico a 4 zampe, vi ricordiamo che lo scompenso cardiaco può portare alla mancanza di respiro e ad altri problemi legati alle vie respiratorie.
Per riconoscere i sintomi basta verificare la presenza di tosse, mancanza di fiato e problemi di respirazione oltre a una certa perdita di peso. Portate immediatamente il cane dal vostro veterinario che effettuerà una radiografia, una misurazione della pressione arteriosa ed esami di vario genere per scoprire le reali motivazioni di queste problematiche.

Curare l’insufficienza cardiaca canina
In base alla motivazione che ha portato il vostro cane all’insufficienza cardiaca, il veterinario deciderà se effettuare un trattamento diuretico con ossigeno, oppure effettuare il drenaggio per migliorare la respirazione.
Il padrone dovrà impegnarsi a somministrare quotidianamente i farmaci prescritti, gestire l’attività del cane, annotare eventuali problemi legati a tosse o stanchezza, mettere sempre a disposizione una certa quantità di acqua e chiamare il veterinario in caso di problematiche di vario genere.
 


Ultimi articoli di zampadicane.it
Zampa di Cane - Disfagia nel cane: quando il cane non mangia

Disfagia nel cane: quando il cane non mangia
Zampa di Cane - Passseggiata a 6 zampe: il 29 marzo 2015 in provincia di Imperia

Passseggiata a 6 zampe: il 29 marzo 2015 in provincia di Imperia
Zampa di Cane - Alitosi nel cane: da cosa è dovuta

Alitosi nel cane: da cosa è dovuta
Zampa di Cane - Incontri ad Udine per gli amanti dei cani: 27 e 28 marzo 2015

Incontri ad Udine per gli amanti dei cani: 27 e 28 marzo 2015
Zampa di Cane - Artrosi del gomito del cane: i sintomi e le cure

Artrosi del gomito del cane: i sintomi e le cure


GLI AMICI DI ZAMPADICANE




Inviaci una foto del tuo cane

INVIACI LA FOTO DEL TUO CANE - LA INSERIREMO NELLA GALLERIA DI ZAMPADICANE.IT


Il carattere del cane, addestrare il comportamento dei cani

Le malattie del cane

Gli accessori per il cane

Come lavare il cane

La vita del cane e i lavori da cani