COMPORTAMENTO DEL CANE Le fobie dei cani: uomini, macchine, temporali


 

I cani come gli esseri umani conoscono la paura e sono soggetti a fobie di vari tipi. Le paure più comuni sono: la fobia degli esseri umani, la fobia della macchina e la fobia dei temporali. Le fobie non vanno sottovalutate e nei casi più gravi richiedono l’intervento di un bravo specialista che aiuti il cane a guarire e superare le sue paure.

 

La fobia degli esseri umani
I cani che sviluppano questo tipo di fobia, la paura degli esseri umani, sono quelli che non hanno avuto contatti con l’uomo nei primi due mesi di vita e che quindi non lo riconoscono come parte del loro branco, e quelli che hanno subito violenze e maltrattamenti. Questi cani possono manifestare la loro paura o attraverso un eccesso di aggressività o viceversa manifestando un eccessivo timore dinanzi all’uomo. Aiutare un cane a superare questa fobia e insegnargli a fidarsi dell’essere umano è un processo lungo e complesso, che richiede molta pazienza e grande professionalità. Se non si è esperti, può risultare pericoloso specie per i cani molto aggressivi e quindi è consigliato rivolgersi ad un professionista del settore. In questi casi le chiavi del successo sono la gradualità, il rispetto dei tempi e dei sentimenti dell’animale e la pazienza.

La fobia della macchina
La fobia della macchina è una paura molto comune nei cani che vedono l’auto come qualcosa di estraneo da cui fuggire. Si tratta di una paura molto semplice da guarire, ma, che richiede comunque un processo di avvicinamento e di accettazione graduale da parte dell’animale e molta pazienza da parte del padrone. Bisogna procedere per step e non forzare mai il cane a entrare nell’auto o a restarci se non vuole, ma, bisogna incoraggiarlo a farlo spontaneamente magari con qualche boccone di cibo o con qualche gioco. Il cane deve poter associare l’auto a qualcosa di positivo, quindi, i primi viaggi devono essere brevi e avere come meta un posto piacevole come un parco o una spiaggia. Durante i primi tempi è sconsigliato usare l’auto per portare il cane dal veterinario. Se assocerà la macchina a qualcosa di negativo, non ci sarà verso di farlo salire nuovamente. Per la sicurezza del cane nei viaggi lunghi si consiglia l’utilizzo del kennel.

Fobia dei temporali
La fobia dei temporali è una paura comune a tutti i cani. Non si conosce con esattezza cosa spaventi veramente l’animale e quindi è difficile riuscire a trovare una tecnica per aiutarlo a superare la sua fobia. Probabilmente a spaventare il cane è la combinazione di vari elementi, come i rumori forti, i lampi di luce, i campi elettromagnetici e i cambi di pressione. In generale durante un temporale bisogna cercare di distrarre il cane e fare in modo che si senta sicuro. Non va coccolato o accarezzato per evitare che le attenzioni confermino la sua paura. Bisogna comportarsi come se nulla stesse accadendo. In questi casi possono essere utili l’utilizzo del kennel, la presenza di una musica di sottofondo e qualche gioco.