SALUTE DEL CANE Perché vaccinare il cane? Quando vaccinare il cucciolo?


Vaccinare un cane è un atto fondamentale per tutelare la sua salute ed evitare la diffusione di epidemie e di malattie infettive che spesso possono avere conseguenze mortali.
Le malattie più comuni, contro le quali è necessario sottoporre il cane a vaccinazioni, sono il cimurro, l’epatite, la parvovirosi, la bronchite infettiva e la leptospirosi.
L’importanza dei vaccini è aumentata ulteriormente negli ultimi anni a causa dell’arrivo di molti esemplari di cani dall’est Europa che spesso sono portatori di infezioni e malattie che da noi erano considerate scomparse da tempo. Senza un’opportuna protezione i cani italiani possono contrarre più facilmente tali malattie.
I cani non vanno vaccinati solo quando sono cuccioli, ma, i vaccini devono essere regolarmente ripetuti ogni anno poiché è stato provato scientificamente che la potenza degli anticorpi - inoculati con il siero - svanisce o diminuisce con il passare dei mesi. I cuccioli devono essere sottoposti a due o tre vaccinazioni tra il secondo e il quarto mese di vita. Vaccinarli prima è inutile e rischioso.

Quanto costano i vaccini per il cane
Il costo dei vaccini dipende da diversi fattori: il tipo di vaccino, la frequenza delle vaccinazioni, il costo delle visite mediche e anche la città in cui vengono effettuati.
I vaccini non sono tutti uguali ed esistono marche che costano di più e altre che costano di meno.

Il costo dipende non solo dalla qualità del siero, ma anche dal tipo di malattia a cui si riferiscono. Il vaccino per la Piroplasmosi, ad esempio, è più costoso rispetto ad altri. Anche la frequenza con cui sono effettuati influisce sul costo del piano vaccinale.

Al costo del vaccino, bisogna poi aggiungere anche il costo per la visita e l’operato del veterinario che effettua il vaccino. Sul costo finale di un vaccino influisce, infine, anche la città in cui vengono effettuati. Nelle grandi città costano di più rispetto a quelle più piccole. Una media generale, semplicemente indicativa del costo è tra i 20 ed i 60 euro ad iniezione. E’ una soglia molto amplia dovuta appunto ai fattori sopra elencati.
 

Scarica gratis la nostra guida sulle vaccinazioni